HM4X4
Cod. 5784
disponibile

Coppia ammortizzatori anteriori revisionabili +6cm per Nissan Patrol TR 2.8 CC

€300,00
Aggiungi al carrello

ammortizzatori per nissan patrol tr

Coppia di ammortizzatori Nissan Patrol TR 2.8 CC anteriori +6cm con corpo da 60mm di tipo bitubo.

I nostri ammortizzatori, totalmente Made in Italy, sono costruiti con tubi in acciaio per uso meccanico lappati internamente. Sono fosfatati e verniciati con epossidiche per prevenire la corrosione da agenti atmosferici. 

Le boccole sono in poliuretano, molto resistenti alla deformazione e all'usura.

Tutti i componenti sono sinterizzati per il massimo controllo sulla taratura, e le tenute sono in teflon grafitato per migliorare la scorrevolezza e la silenziosità.

Sono tarati in compressione come gli originali per favorire il comfort, ma maggiormente frenati in estensione per ridurre il saltellamento del veicolo. Tale taratura è studiata per adattarsi al meglio al fuoristrada Italiano ed è compatibile con ogni tipo di assetto, in fase d'ordine può essere scelta comunque quella desiderata senza sovrapprezzo.

Ogni ammortizzatore è ritarabile e revisionabile in ogni parte, e nel primo anno dopo l'acquisto la ritaratura viene effettuata gratuitamente in modo da adattare l'ammortizzatore alle vostre esigenze.

All'interno di ogni ammortizzatore è presente un primo finecorsa interno in estensione resistente fino a 5000kg, ed un secondo finecorsa in poliuretano che rallenta gli ultimi 10mm di corsa per evitare un'eccessiva sollecitazione dei supporti al telaio, sono utilizzabili come limite di escursione per il ponte.

Come olio per gli ammortizzatori viene utilizzato quello della ROTHEN con alto indice di viscosità che garantisce il mantenimento della taratura fino a 200°C, quindi questi ammortizzatori per Nissan Patrol TR risultano idonei anche per usi gravosi e raid nel deserto.  

Ogni ammortizzatore Competition60 ha le seguenti caratteristiche:

  • saldature T.I.G. per la massima resistenza ed un estetica raffinata;
  • doppio tubo in acciaio meccanico lappato internamente, verniciato con polveri epossidiche e fosfatato per prevenire la corrosione, il tubo esterno ha un diametro di 60mm ed uno spessore di 3mm per resistere agli urti, nel caso il corpo si dovesse ammaccare l'ammortizzatore continuerà a funzionare normalmente;
  • stelo diam.20mm in acciaio rivestito in cromo duro CrVI free con tolleranza secondo EN ISO 286-2
  • boccole in poliuretano molto resistenti alla deformazione e all'usura, sono stampate con poliuretano termoplastico 80 shore specifico per uso automotive inattacabile da grasso, olio e carburante;
  • componenti interni sinterizzati per il massimo controllo sulla taratura esenti da usura;
  • fascia di tenuta in teflon grafitato per migliorare la scorrevolezza della sospensione, rispetto alle fasce in ghisa sono molto più silenziose.
  • doppio finecorsa in poliuretano e acciaio per fermare la corsa in estensione in modo controllato e non gravare sugli attacchi al telaio e ponti;
  • olio ammortizzatori ROTHEN studiato appositamente per l'uso in fuoristrada con alto indice di viscosità che garantisce una taratura regolare fino a 200°C indispensabile per l'uso intenso come gare o raid nel deserto;
  • doppia regolazione delle tarature in estensione e compressione, sia alle alte che alle basse velocità con valvole lamellari a traslazione precaricate con molle a stella in compressione e molla elicoidale in estensione;
  • doppia tenuta con o-ring e paraolio con base metallica, l'alta qualità della chiusura permette di non utilizzare i parasteli che a lungo andare creano accumulo di sporco e danneggiano l'ammortizzatore, qualsiasi detrito che si deposita sullo stelo viene pulito dal doppio labbro del paraolio metallico;
  • taratura su banco prova a 10 velocità, da 5 a 500 m/s per avere la taratura perfetta in ogni condizione.

La revisione dell'ammortizzatore HM4X4 viene garantita ad un costo di 40.00 euro cadauno.

La pressurizzazione AIR DRYED è un innovativa tecnica di pressurizzazione in due fasi che permette di pressurizzare con gas inerte dopo aver creato il vuoto spinto estraendo completamente aria ed umidità all'interno dell'ammortizzatore in modo da limitare al minimo i fenomeni di emulsione dell'olio e di creazione di ruggine che inevitabilmente l'umidità all'interno di un ammortizzatore non pressurizzato crea.Oltre a rendere più performante l'ammortizzatore la pressurizzazione Air Dryed allunga notevolmente la durata nel tempo dell'ammortizzatore e garantisce la costanza della taratura anche dopo anni di utilizzo. 

Si rende noto, visto che si tratta di un ammortizzatore costruito artigianalmente, che le misure possono variare di qualche millimetro per via dello spessore delle boccole, delle rondelle, della morbidezza del finecorsa interno o delle saldature, le misure indicate sono da considerarsi +/- 5mm.

Accedi per visualizzare il file